Fondo Regionale Disabili

ForModena dal 2015 è capofila per la Provincia di Modena, in collaborazione con il Collocamento Mirato, per la realizzazione di azioni formative e di politiche attive del lavoro a supporto dell’inserimento lavorativo e di permanenza nel lavoro di persone con disabilità

Le principali azioni rivolte alle persone con disabilità sono:

  • orientamento specialistico
  • formazione
  • tirocini
  • accompagnamento al lavoro

Gli altri partner sono:

CSS Consorzio di Solidarietà Sociale di Modena, CEIS Formazione, A.E.C.A. Associazione Emiliano – Romagnola di centri autonomi di formazione professionale, IFOA Istituto formazione operatori aziendali, IAL Emilia Romagna, DEMETRA Formazione, IRECOOP Emilia Romagna

 

Operazioni finanziate in corso:

  • FRD 2023 – RIF PA 2023-20065/RER  
    Operazione approvata con DGR 1783/2023 del 23/10/2023 cofinanziata con Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna FSE+ 2021/2027. Formazione Permanente FRD 2023 Modena – Obiettivo: il principale obiettivo è quello di rendere disponibili opportunità formative, anche modulari, finalizzate a sostenere le persone con disabilità nell’acquisizione di conoscenze e competenze funzionali a rafforzare le politiche mirate per l’inserimento lavorativo e per la permanenza nel mercato del lavoro. Destinatari: persone occupate e/o non occupate con disabilità.

  • FRD 2023 – RIF PA 2023-19378/RER
    Operazione approvata con DGR 1261/2023 del 25/07/2023 cofinanziata con Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna FSE+ 2021/2027. “Azioni formative, politica attiva lavoro per inserimento lavorativo e permanenza lavoro Modena 2023” – Obiettivo/risultati attesi: l’obiettivo generale è di rendere disponibili a persone disabili misure di politica attiva del lavoro finalizzate ad accompagnarle verso l’inserimento, il reinserimento o la permanenza nel mercato del lavoro attraverso: azioni di accoglienza, l’acquisizione di competenze di base (informatica, linguistica, comp. trasversali) e tecnico professionali, la possibilità di attivare dei tirocini  Destinatari: i destinatari del progetto sono persone disabili in cerca di lavoro iscritte al collocamento mirato secondo quanto previsto dalla Legge n. 68/1999, persone disabili ai sensi della Legge n. 68/1999 occupate nonché persone con disabilità acquisita in costanza di rapporto di lavoro. L’individuazione dei destinatari e delle misure da erogare è a cura degli Uffici del collocamento mirato ai sensi della Legge regionale n. 14/2015    Scarica la scheda

  • FRD 2023 – RIF PA 2023-19248/RER  
    Operazione approvata con DGR 1159/2023 del 10/07/2023 cofinanziata con Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna FSE+ 2021/2027. “PREFIGURARE LAVORI 2023: Azioni orientative e formative a supporto della transizione al lavoro di giovani certificati Legge 104/92 frequentanti le scuole secondarie di secondo grado”.

  • FRD 2023 – RIF PA 2023-19249/RER
    Operazione approvata con DGR 1159/2023 del 10/07/2023 cofinanziata con Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna FSE+ 2021/2027. “Apprendere dal lavoro 2023 -percorsi transizione lavoro giovani L.104- Unione terre argine Area Nord” – Obiettivo/risultati attesi/destinatari: l’Operazione si pone l’obiettivo di migliorare l’occupabilità di giovani disabili ai sensi della Legge 104/92, che hanno da poco terminato il proprio percorso di istruzione o IeFP in carico ai servizi socio sanitari e si caratterizza per un servizio centrale rappresentato dai tirocini e un insieme di servizi collaterali di natura orientativa e formativa.

  • FRD 2023 – RIF PA 2023-19250/RER
    Operazione approvata con DGR 1159/2023 del 10/07/2023 cofinanziata con Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna FSE+ 2021/2027.  “Apprendere dal lavoro 2023 -percorsi transizione lavoro giovani L.104- Modena Area Urbana” – Obiettivo/risultati attesi/destinatari: l’Operazione si pone l’obiettivo di migliorare l’occupabilità di giovani disabili ai sensi della Legge 104/92, che hanno da poco terminato il proprio percorso di istruzione o IeFP in carico ai servizi socio sanitari e si caratterizza per un servizio centrale rappresentato dai tirocini e un insieme di servizi collaterali di natura orientativa e formativa.