Diventa Operatore Socio Sanitario
con il corso OSS

Ottieni competenze specifiche per entrare nel mondo del lavoro
e trova un’occupazione solida in tempi brevi.
Una professione sicura nell’ambito socio-assistenziale.
Il corso OSS (operatore socio sanitario) risponde a bisogni crescenti della popolazione e contribuisce al benessere collettivo.

DURATA

STAGE

QUALIFICA

INIZIO CORSO

POSTI DISPONIBILI

1000 ORE
450 ORE
OPERATORE SOCIO SANITARIO
FEBBRAIO 2024
25
  • Da oltre 40 anni formiamo OSS nella provincia di Modena

  • Oltre il 90% di assunzioni entro 6 mesi dal termine del corso

  • Partnership con le migliori strutture ospedaliere e socio assistenziali del territorio

  • Eccellente preparazione grazie al nostro team di docenti esperti

  • Assistenza delle nostre coordinatrici durante e dopo il corso

Richiedi informazioni








    A chi si rivolge il corso OSS?

    Per accedere al corso OSS 1.000 ore è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

    18 anni compiuti

    Residenza e/o domicilio nelle province di Modena, Bologna, Reggio Emilia e in tutta l’Emilia-Romagna

    Possesso di titolo di istruzione secondaria di 1°grado (licenza media)

    Per i titoli di studio conseguiti all’estero è necessaria:

    La traduzione giurata del titolo di studio equivalente conseguito in nazioni comunitarie (appartenenti alla UE)

    Dichiarazione di valore per i titoli conseguiti in nazioni non comunitarie (extra UE)

    Conoscenza della lingua italiana (parlata e scritta) al livello B1

    Perché scegliere il corso?

    La Coordinatrice Elena Francia presenta il corso

     

    Il corso OSS di ForModena offre ottimi sbocchi occupazionali, in quanto forma una figura molto richiesta sul mercato del lavoro. I nostri diplomati trovano un lavoro nell’immediato e spesso proprio nelle sedi di stage.

    Il ruolo dell’Operatore Socio Sanitario

    L’Operatore Socio Sanitario (OSS) svolge attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico. Si impegna per soddisfare i bisogni primari e favorire il benessere e l’autonomia degli utenti, nonché la loro l’integrazione sociale.

    L’Operatore Socio Sanitario contribuisce a individuare i bisogni dell’utente, collabora all’attuazione degli interventi assistenziali necessari in ogni caso individuale, valuta (per quanto di sua competenza) gli interventi più appropriati da proporre e collabora all’attuazione di sistemi di verifica degli interventi assistenziali.

    L’OSS attua piani di lavoro e sa utilizzare metodologie di lavoro comuni come schede e  protocolli.

    Svolge la propria attività in ambiente ospedaliero e nei servizi socio-sanitari e socio-assistenziali di tipo residenziale, semiresidenziale, domiciliare, sia pubblici che privati e lavora integrandosi con l’equipe assistenziale.

    L’equipe assistenziali in cui si inserisce l’OSS comprende figure professionali diversificate, come assistenti sociali, educatori, medici, infermieri, fisioterapisti e animatori. L’operatore socio sanitario deve documentare il proprio lavoro in modo utile per gli altri operatori.

    Inoltre, l’OSS può trovarsi a collaborare con associazioni di volontariato e con le famiglie degli assistiti, in particolare con i caregiver, e sa supportare questi ultimi con una corretta educazione sanitaria e il supporto nell’accesso ai servizi.

    I principali argomenti che studierai

    Etica professionale

    I comportamenti e le regole della professione dell’operatore socio-sanitario.

    Organizzazione dei servizi socio-sanitari

    I principali servizi e le strutture di assistenza, le loro caratteristiche e i loro funzionamenti.

    Principali patologie di anziani e disabili

    Introduzione alle caratteristiche delle principali patologie degli utenti ai fini di una corretta assistenza.

    Attività di animazione

    Attività ludico-ricreative per migliorare la qualità della vita degli utenti e favorire i processi di socializzazione.

    Comunicazione e relazione

    Strategie per comunicare con empatia ed efficacia con colleghi e utenti e per impostare una adeguata relazione di aiuto.

    Assistenza e aiuto nell’assunzione dei cibi

    Comportamenti per aiutare nell’assunzione dei cibi, principi di dietoterapia e igiene degli alimenti.

    Assistenza e aiuto nell’igiene personale

    Strumenti, tecniche e procedure per l’aiuto nell’igiene personale e nella vestizione.

    Assistenza nella mobilità

    Ausili e tecniche per agevolare alzate, deambulazione e trasferimenti. Prevenzione delle lesioni da decubito.

    Disinfezione, decontaminazione e sterilizzazione degli strumentari 

    Concetti di igiene generale. Procedure per disinfettare, decontaminare e sterilizzare strumentari e presidi sanitari. Procedure per il riordino e la pulizia di spazi e ambienti.

    Attività di carattere sanitario

    Riconoscere i parametri vitali, eseguire semplici medicazioni e altre prestazioni di carattere sanitario, esecuzione di manovre non invasive di primo soccorso, protocolli per la raccolta e stoccaggio di rifiuti, trasporto di materiale biologico. 

    Sicurezza sul lavoro

    Regole e modalità di comportamento generali e specifiche per prevenire infortuni sul lavoro.

    Ricerca attiva del lavoro

    Creazione di un curriculum vitae e analisi di canali per la ricerca del lavoro con utilizzo di strumenti informatici.

    Sbocchi Professionali

    L’Operatore Socio Sanitario è un professionista molto ricercato dal mercato socio-assistenziale. L’articolo 3 dell’Accordo Stato Regioni (che definisce il profilo professionale dell’OSS) decreta che questo professionista possa svolgere le proprie attività:

    • nel settore sociale, di tipo residenziale, semiresidenziale e diurno;
    • in ambito sanitario, anche in ospedale;
    • nelle scuole;
    • presso il domicilio del paziente. 

    Inoltre, l’Operatore Socio Sanitario può lavorare come libero professionista in possesso di partita IVA. Nello specifico, L’OSS può impiegarsi presso:

    • Aziende Sanitarie Locali (ASL)
    • Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA)
    • Scuole
    • Ospedali
    • Servizi di Assistenza Domiciliare (SAD)
    • Agenzie di Assistenza Privata
    • Ambulatori
    • Case di riposo
    • Centri diurni
    • Comunità per minori, disabili e persone in stato di disagio

    Attestati rilasciati

    • Certificato di Qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (ai sensi della L.R. 12/2003). Il certificato è valido in tutta Italia in base all’accordo Stato Regioni del 2001
    • Attestato Corso Alimentarista
    • Attestato Sicurezza sul lavoro (base 4h + alto 12h)

    Alcuni docenti che ti formeranno

    Anna Perna

    Formazione umanistica in Educazione degli Adulti, formatrice soft skills, counselor professionista avanzato e docente di psicologia e relazione d’aiuto.
    Si occupa di benessere individuale e organizzativo in diversi contesti relazionali, con particolare attenzione alla formazione professionale e la consulenza organizzativa.
    Come counselor, è specializzata in gestione delle emozioni e bilanciamento tra vita personale e professionale. Aiuta le persone a sviluppare un progetto per darsi una direzione e valorizzare le proprie qualità, per vivere in modo sano e soddisfacente sia nella vita personale che professionale.
    Da volontaria della Casa delle Donne contro la violenza, segue il gruppo d’ascolto per le detenute del carcere S. Anna di Modena.
    Regista e autrice teatrale, ha pubblicato alcuni libri. Autrice per il gruppo Zanichelli.

    Fabiola Cerullo 

    Esperta di assistenza infermieristica e di organizzazione professionale in diverse aree ospedaliere (pediatria, medicina interna, chirurgia polispecialistica e area ambulatoriale). Relatrice in convegni su temi di interesse infermieristico.
    Autrice e co-autrice di diverse pubblicazioni su riviste di carattere nazionale tra atti congressuali, poster e articoli. Docente nei corsi di laurea in Infermieristica e nel Master in Management per le funzioni di coordinamento nell’area infermieristica e tecnico sanitaria presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.
    Relatrice di numerose tesi di laurea in infermieristica.
    Docente corsi Oss. Esperta d’area professionale/Qualifica (EAPQ) nell’ambito delle commissioni d’esame per la certificazione delle competenze SRFC.
    Laureata in Scienze Infermieristiche all’Università di Modena e Reggio Emilia, Master universitario di I livello in ”Evidence Based Practice per le professioni sanitarie: come integrare i risultati della ricerca scientifica con le decisioni assistenziali e la valutazione degli interventi sanitari” presso lo stesso ateneo, laurea magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche presso l’Università degli Studi di Verona.

    Emanuele Moretti

    Coordinatore del Progetto Autismo Ambulatoriale presso Villa Igea, Ospedale Privato Accreditato di Modena.
    Con gli aspiranti operatori socio-sanitari condivide la sua decennale esperienza di tecnico della riabilitazione psichiatrica nel Nucleo Ospedaliero Demenze e nella Riabilitazione riguardo la salute mentale degli adulti, per la quale ho lavorato in due comunità residenziali riabilitative territoriali di Villa Igea (Il Borgo e La Quercia).

    È valutatore dell’esame finale per OSS per la Regione Emilia-Romagna.

    Gabriele Covotta

    Formatore, supervisore di gruppi di lavoro, consulente sul clima aziendale; ha ricoperto il ruolo di coordinatore all’interno di una struttura residenziale che ospita persone affette da disturbo mentale ed handicap psico-fisico. Si è occupato di riabilitazione e reinserimento lavorativo di persone svantaggiate; ha lavorato come educatore in comunità terapeutica con persone affette da dipendenza patologica e HIV. Esperto di Pragmatica della Comunicazione Umana ed Analisi Transazionale ha svolto ricerche in campo psicologico-motivazionale pubblicando alcuni studi riconosciuti livello internazionale oltre a sviluppare l’interesse per le pratiche di consapevolezza mediante il metodo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) e la filosofia Yoga.

    Paola Panzani

    È Laureata Magistrale presso l’Università di Ferrara in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie. Ha esperienza trentennale come Fisioterapista e attualmente lavora a Villa Igea, Ospedale Privato Accreditato di Modena, dove riveste anche il ruolo di coordinatore del servizio di fisioterapia, Risk Manager e Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione del rischio della struttura. Da più di 15 anni si occupa di formazione sulla Movimentazione Manuale dei Carichi e di Pazienti presso aziende e enti di formazione a livello regionale.

    Elisabetta Seccafieno 

    E’ laureata in Infermieristica presso l’Università G. D’Annunzio ha svolto tre Master di I° livello in: “Management e funzioni di coordinamento nell’area infermieristica e tecnico sanitaria” (UNIMORE) – “Approfondimenti professionali per insegnanti e formatori” (Università Leonardo da Vinci) – “Formazione e Tutorato nelle professioni sanitarie” (Università Pegaso). Esperienza maturate in ambito infermieristico presso Strutture assistenziali per anziani di Modena e provincia e in Ambito ospedaliero presso Az. AUSL e Az. O.U.Policlinico di Modena (Chirurgia Area Omogenea, Blocco operatorio, Divisione di pneumologia, Centro Oncologico Modenese). Esperienza didattica e incarichi di docenza presso: CdS in Infermieristica di Modena(facoltà di Medicina e Chirurgia -UNIMORE) come Tutor della didattica professionale, referenze di Laboratorio didattico e di tirocinio, docenze a contratto di “Etica e deontologia e regolamentazione dell’esercizio professionale”, Corso di guida di Tirocinio. Attività clinica tutoriale nelle UO di: ORL, Medicina II°, Malattie Apparato Respiratorio, DH reumatologia, Nefrologia dell’Azienda O.U. Policlinico di Modena e Strutture (CRA IX Gennaio – RSA Cialdini – RSA Guicciardini). Incarico di docenza conferito da OPI di Modena inerente il Programma di formazione continua degli operatori della sanità

    Dicono di noi

    Natascia

    Un grazie per la professionalità e la tanta pazienza a Elena Francia e a tutto lo staff, oggi io e il mio compagno con grande impegno ed entusiasmo portiamo avanti il nostro ruolo di operatori socio sanitari da più di 4 anni, grazie!

    Maria

    Elena Francia è una donna speciale, sempre disponibile per darti una mano, con il suo aiuto sono diventata un’ operatrice socio sanitaria, grazie a tutto lo staff di ForModena!

    Ecaterina

    Personale qualificato, bravi coordinatori, collaborazione fra docenti, coordinatori che sono sempre al fianco del allievo.

    Bouchra

    Io ho fatto il corso da OSS con ForModena lo consiglierei 1000 volte perché è un ente che ti forma al 100% .
    Ho avuto il piacere di conoscere Cristina Piccinini una grande coordinatrice molto professionale disponibile cordiale sempre pronta aiutare e seguire i suoi allievi con una grande squadra di docenti

    Salvatore

    ForModena è una VERA GARANZIA!
    Ho frequentato personalmente il corso OSS presso ForModena e posso dire che i docenti sono altamente preparati.
    Tutti i componenti dell’amministratore sono gentili e preparati per risolvere qualsiasi problematica possa crearsi, sono sempre pronti ad aiutare i corsisti in caso di difficoltà didattica o personale.

    Francesca

    Alta professionalità e personale disponibile e qualificato.

    FORMODENA

    ForModena, da oltre 40 anni fornisce formazione professionale per i territori modenesi. 

    È’ una società consortile a responsabilità limitata, accreditata presso la Regione Emilia-Romagna per erogare servizi di formazione professionale nei seguenti ambiti: formazione continua e permanente, formazione superiore, utenze speciali.

    Oltre 2000 OSS hanno raggiunto la qualifica con noi!

    SEDE SVOLGIMENTO DEL CORSO

    ForModena Via Trento Trieste 37, 41124 Modena