Politiche Attive

ForModena è accreditata dalla Regione Emilia Romagna per le Politiche Attive nell’Area 1, attraverso Technè e nell’Area 2 per persone con disabilità.

 

Quale sostegno per l’occupazione?
Le politiche attive del lavoro sono politiche finalizzate al sostegno dell’occupazione.
L’obiettivo principale delle politiche attive è finalizzato all’inserimento e reinserimento di inoccupati o disoccupati nel mondo del lavoro.
Queste azioni sono promosse dall’ANPAL – Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, dalle Regioni e dai Comuni.

Chi ha accesso alle Politiche Attive del Lavoro?
Molteplici soggetti rientrano fra i destinatari delle politiche attive a sostegno del lavoro e bisogna sottolineare che questi possono variare a seconda del documento di programmazione in corso, nonché da Regione a Regione.
Attualmente i soggetti beneficiari delle politiche attive del lavoro sono:

  • inoccupati ossia chi è alla ricerca del primo impiego,
  • giovani under 30 è stato destinato il progetto Garanzia Giovani
  • disoccupati ossia chi è alla ricerca di nuova occupazione
  • persone con disabilità

Regione Emilia-Romagna FSE PO2014-2020

L’Operazione ha l’obiettivo di realizzare sul territorio regionale una serie di prestazioni gratuite a favore dell’inserimento lavorativo delle persone all’interno dell’Area di Accreditamento 1 e prevede che gli utenti possano fruire delle seguenti misure:

  • consulenza orientativa
  • laboratori di orientamento
  • promozione tirocini
  • servizio di formalizzazione delle competenze in esito al tirocinio
  • certificazione delle competenze da esperienze
  • incrocio domanda/offerta di lavoro
  • accompagnamento al fare impresa
  • formazione mirata all’inserimento lavorativo

Scarica la locandina

 

Per sapere se si ha diritto a una Politica Attiva finanziata contattaci o scrivi a: arealavoro@formodena.it